benvenuto. nel negozio di sexy! 8 rivelazioni dei venditori in negozi intimi

uno. Sex Shop – un luogo sicuro dove puoi essere

Qui puoi trovare letteralmente qualsiasi cosa e per tutti i gusti. E no, nessuno ti guarderà! Spesso, le persone vengono in un negozio intimo e non sanno cosa è esattamente venuto. E poi è il momento di smettere di timido e iniziare a chiedere, spiegare, mostrare immagini. ne ho bisogno!

2. Venditori – Persone che conoscono

Lavorare nel sex shop non è molto diverso dal supermercato. I venditori insegnano anche, conoscono molto sul prodotto. La conoscenza della psicologia dell’acquirente li aiuta a comunicare in modo che lo shye si fissa, e il liberato ancora meglio confuso le informazioni su ciò di cui hanno bisogno.

3. Non c’è bisogno di nervi

L’idea che sei andato qui qui, visita molti. Niente di sorprendente – tutto correlato al sesso, non accettato nella nostra società. Ma vale la pena iniziare – e tutto cambierà.

4. Tutti hanno bisogno di lubrificante

Alcune donne credono che l’uso del lubrificante uccida il loro femminile. E se no, non capiscono il partner. Infatti, secchezza a causa di eccitazione insufficiente – solo una delle ragioni della lubrificazione. Può interferire con errori ormonali, gravidanza, anche medicinali come antidepressivi e antistaminici. Quindi non è necessario timido. Soprattutto poiché una buona lubrificazione protegge anche il preservativo dalla pausa!

cinque. Ci sono situazioni divertenti nel sexy shop

Sebbene i venditori siano utili, non c’è bisogno di venire da loro con recensioni vive: non porti il ​​cassiere nel negozio Lazagna dai prodotti acquistati lì! Un venditore di sexy ha

ricordato che in qualche modo l’acquirente mostrava loro il loro pene eretto nella prova che il giocattolo del sesso venduto funziona. Tali cose valgono, ovviamente, tieniti con te.

6. La domanda che non può essere posta

Puoi e devi contattare il venditore per la raccomandazione, ma non chiedere delle sue preferenze personali. Oltre al fatto che questa è una grave violazione dei confini personali, un’opinione più bella non aiuterà a scegliere ciò di cui hai bisogno.

7. Non sono partner per il sesso

In tali situazioni, i venditori vengono di volta in volta, e il sesso può offrire acquirenti di qualsiasi sesso e numeri. Ma la gamma di prodotti con cui lavorano, nessuno dà il diritto di fare tali proposte.

8. I giocattoli scelgono meglio nel negozio

Su Internet, sono spesso più economici, ma una consultazione e una selezione qualificata del prodotto di maggior successo è una questione di vita reale. Puoi distinguere un buon consulente da come determina la nomina dei giocattoli. La maggior parte di loro non è puramente femminile e uomini: molti vibratori possono essere utilizzati per la stimolazione anale, e i giocattoli per il clitoride stanno affrontando perfettamente i capezzoli oi briglie stimolanti. Se una persona possiede queste sottigliezze – le sue raccomandazioni possono essere credute.

0 antwoorden

Plaats een Reactie

Meepraten?
Draag gerust bij!

Geef een antwoord

Het e-mailadres wordt niet gepubliceerd. Vereiste velden zijn gemarkeerd met *